Dopo numerose salite e altrettante discese arriviamo in una vietta con bambini che giocano a pallone e fila di panni stesi. Fuori dai soliti percorsi turistici troviamo un ristorantino portoghese autentico e senza fronzoli che ci conquista con i profumi della sua cucina. Qui veniamo accolti dalla proprietaria e i suoi figli da Forninho Saloio.

L’APPETITO VIEN MANGIANDO

Il menù del giorno prevede varie proposte sempre fresche e diverse a seconda della disponibilità. Tra le varie proposte scelgo un piatto della tradizione, la carne di maiale fritta alla portoghese. Mi arriva un piattone con bocconcini di carne, patate al forno, un’insalata mista con pomodori e altre verdure, insomma, un piatto bello ricco. I sapori sono particolari e interessanti, se non fosse che l’uso eccessivo del coriandolo sovrasta un po’ il gusto generale, motivo per cui ne tolgo la maggior parte. Nel complesso un piatto del genere, servito caldissimo, va benissimo da dividere in due viste le porzioni generose.

ATMOSFERA, SERVIZIO E PREZZI

L’atmosfera è quella di un’osteria con le pareti decorate da bellissimi azulejos. Inoltre ci sono diverse salette più o meno grandi, nelle quali volendo si può mangiare avendo una maggiore privacy e riservatezza.

Il servizio è stato impeccabile ed i camerieri gentili. Il prezzo totale risulta basso per gli standard italiani ma inn linea con la media portoghese, nonostante le porzioni veramente abbondanti. In totale, per un pranzo come questo, si spendono 8,50€ a testa, bibita inclusa. Se siete curiosi potete sempre consultare il menù che ho ricreato.

INFO

Forninho Saloio
Travessa das Parreiras 39, Lisbona
[email protected]
tel. (+351) 21 353 2195
lunedì – sabato > 12:00 – 15:00 / 19:00 – 22:30 | domenica > chiuso