Chi lascia la strada vecchia per quella nuova, sa quel che lascia ma non sa quel che trova da La Scala Bistrot

Il weekend appena passato è stato caratterizzato da un tempo decisamente particolare, con temperature prossime allo zero che hanno permesso alla neve di fioccare a lungo. Una neve particolare però, non bianca e candida come ci si aspetterebbe, ma rossastra e "sporca" a causa della sabbia del Sahara. Così per ripararci e ritrovare un clima … Leggi tutto Chi lascia la strada vecchia per quella nuova, sa quel che lascia ma non sa quel che trova da La Scala Bistrot

Panettone in vasocottura sempre fresco come appena fatto ma che finisce in due bocconi se di Pasticceria Caravaggio

Era un soleggiato mercoledì d'inizio Ottobre quello che mi portò a scoprire alcuni posti nuovi in giro per la città di Milano. Il contrasto con l'uggiosa giornata odierna di Sant'Ambrogio è palese, così come l'Italia divisa in zone e colori che ai tempi non era ancora neanche un'idea nella mente del Governo. Tuttavia, passeggiando per … Leggi tutto Panettone in vasocottura sempre fresco come appena fatto ma che finisce in due bocconi se di Pasticceria Caravaggio

Tra caffè sospesi e petizioni UNESCO al Gran Caffè Gambrinus

Il rito del caffè è qualcosa di profondamente radicato negli usi degli italiani e a Napoli è quasi sacro. A riprova di questo forte attaccamento dei partenopei per questa bevanda calda e amara, c'è il gesto del caffè sospeso che proprio qui ha i suoi natali. Trattasi dell'usanza di pagare un caffè in più di … Leggi tutto Tra caffè sospesi e petizioni UNESCO al Gran Caffè Gambrinus

Un pranzo a base di opere d’arte al Caffè Fernanda

L'Italia ed il suo patrimonio artistico sono spesso poco conosciuti e le iniziative per goderne di frequente sconosciute ai più. Ecco quindi che non appena sono venuto a conoscenza che la Pinacoteca di Brera è visitabile gratuitamente fino a fine 2020 (previa prenotazione online) non ho voluto farmi scappare quest'occasione. Se oggi possiamo visitare la … Leggi tutto Un pranzo a base di opere d’arte al Caffè Fernanda

Un petit-déjeuner in perfetto stile francese da Égalité

Il caldo ci sta più o meno lentamente lasciando nel corso di questi ultimi giorni, però la mattina l'aria ha già quel non so che di frizzantino tipico dell'autunno e del freddo. Spinto da queste sensazioni, che mi riportano alla mente il periodo in cui vivevo in Francia, decido di andare alla ricerca dei sapori … Leggi tutto Un petit-déjeuner in perfetto stile francese da Égalité

Viaggio alla scoperta del Portogallo di 9 giorni da Lisbona a Porto fino in Algarve

Negli ultimi anni il Portogallo ha visto crescere con forza il settore del turismo, con un vero e proprio record di viaggiatori pari al +7,3% nel 2019 rispetto all'anno precedente, massimo storico per il paese. Il settore del turismo rappresenta la più grande attività di esportazione del paese, grazie anche alla continua riduzione dei livelli … Leggi tutto Viaggio alla scoperta del Portogallo di 9 giorni da Lisbona a Porto fino in Algarve

La colazione ha un altro profumo da Manteigaria – Fábrica de Pasteis de Nata

Se dici colazione in Portogallo per me non c'è nulla di meglio di un paio di pasteis appena fatti e tiepidi. Ma ogni città ha i suoi posti migliori e trovarli richiede tempo ed essere golosi, forse la seconda meno impegnativa della prima. Per una colazione deliziosa a Porto per andare sul sicuro vi basterà … Leggi tutto La colazione ha un altro profumo da Manteigaria – Fábrica de Pasteis de Nata

La ricetta segreta dei monaci delizia ancora i palati dei clienti di Pastéis de Belém

All'inizio dell'Ottocento, a Belém, accanto al Mosteiro dos Jerónimos c'era una raffineria di canna da zucchero annessa ad un piccolo emporio. Come risultato della rivoluzione liberale del 1820, in Portogallo conventi e monasteri furono chiusi nel 1834 e il clero e gli operanti espulsi. Nel tentativo di sopravvivere, qualcuno del monastero decise di mettere dei dolcetti … Leggi tutto La ricetta segreta dei monaci delizia ancora i palati dei clienti di Pastéis de Belém

Luigi XIV quando soggiorna a Lisbona prende i pasteis alla Pastelaria Versailles

Il detto "anche l'occhio vuole la sua parte" assume sicuramente un altro significato quando si prende lo sfarzo di Versailles e lo si mischia con i pasteis. Questa l'idea che ebbe Salvador José Antunes quando nel 1922 decise di aprire la sua patisserie ma a Lisbona. Qui, in Avenida da República sull'angolo con Ávenida Duque … Leggi tutto Luigi XIV quando soggiorna a Lisbona prende i pasteis alla Pastelaria Versailles

Una colazione da santificare da Pastelaria Santo António

Trovo che non ci sia niente di meglio di fare una bella colazione la mattina che sia goduriosa e al tempo stesso non appesantisca troppo. Una bella fetta di torta o dei pancakes con mille toppings sono di sicuro soddisfacenti ma appesantiscono anche. Per fortuna a Lisbona c'ha pensato un santo a fare i pasteis … Leggi tutto Una colazione da santificare da Pastelaria Santo António