Quando il sole è alto nel cielo ed i suoi raggi picchiano forte facendo salire vertiginosamente la temperatura, la soluzione più gustosa per combattere il caldo rimane sempre e solo una, il gelato. Ma oggi scegliere un gelato è molto più difficile che in passato. Tra i mille temi affrontati dai gelatieri (come il gelato del recupero) e le tante correnti nuove, le possibilità sono notevolmente aumentate. Per fortuna quando non sappiamo dove andare a parare ci sono tante classifiche più o meno autorevoli che ci aiutano nella scelta. Tra queste la classifica delle gelaterie d’Italia del Gambero Rosso citava già l’anno scorso una nota gelateria monzese come esempio di sostenibilità attribuendole un premio speciale. Quest’anno la famosa classifica ha assegnato ben 3 coni, il massimo, ai prodotti d’eccellenza de L’Albero dei Gelati.

L’APPETITO VIEN MANGIANDO

Ognuno ha le sue preferenze ed i suoi gusti garanzia, ma il bello dell’Albero è che seguendo la stagionalità dei prodotti varia molto e permette sempre di scoprire combinazioni particolari. Seguendo il nome del riconoscimento del Gambero Rosso appena ricevuto, ecco di seguito 3 coni. Il primo vede a destra la mora rossa, al centro ricotta di capra con cioccolato e coulis di ciliegie e per ultimo uno zabajone con croccante di sesamo.

Il secondo cono prevede una bella dose di cioccolato bio fairtrade a destra, della saporitissima liquirizia Amarelli a sinistra e mandorla d’Avola sul retro.

Il terzo ed ultimo cono ha un bel primo piano sul gusto cassata siciliana, alla sua sinistra un classico e sempre buono pistacchio di Bronte e sulla destra torta paesana in tutta la sua bontà.

ATMOSFERA, SERVIZIO E PREZZI

La gelateria ha un design molto semplice e curato, un mix tra uno stile classico ma con influenze moderne ispirate al mondo del riciclo come dimostrano le panchette su cui sedersi fatte simil cassette della frutta di legno. Sia di fronte al bancone che sulla sinistra di questo e fuori ci si può sedere ma se avete dei bambini sulla sinistra c’è un piccolo spazio per loro con fogli, colori e altro.

I ragazzi e le ragazze dietro al bancone sono sempre molto gentili e professionali, ogni volta pronti a spiegare un gusto nuovo o particolare e a fartelo assaggiare prima di prenderlo se sei curioso ma non ancora del tutto convinto.

Tutto il packaging dell’Albero è biodegradabile o compostabile. A parte il buonissimo gelato disponibile in coni e coppette di varie dimensioni, potete provare anche granite, ghiaccioli e delle birrette particolari. Il prezzo di coni e coppette (dai 2,50€ ai 3,50€) rispecchia perfettamente la qualità del gelato ed è in linea con produttori di simil qualità. A far la differenza è il costo del gelato al kg, pari a 22€, leggermente inferiore alla media. Se siete curiosi di sapere quali gusti potete trovare all’Albero in questo momento, la tecnica migliore rimane sempre andare là di persona e con la scusa prendersi anche un gelato, altrimenti potete guardare online i gusti e iniziare già a pregustarli da casa, magari prenotando una vaschetta per il pick-up.

INFO

L’Albero dei Gelati
Via Giuseppe Sirtori 1, Monza
scrivici@alberodeigelati.it
tel. (+39) 039 388 981
lunedì – venerdì > 12:30 – 21:00 (23:00 in estate) | sabato – domenica > 10:30 – 21:00 (23:00 in estate)