Quando si mangia anche l’occhio vuole la sua parte e certamente in questa colorata crostata con frolla al cacao, crema pasticcera e fragole fresche di stagione è accontentato.

  • Difficoltà: media
  • Tempo di preparazione: 1h
  • Dosi: 6 persone/fette
  • Costo: basso

INGREDIENTI

Ingredienti pasta frolla:

  • 250g di farina 00
  • 150g di burro
  • 100g di zucchero a velo
  • 50g di uova intere
  • 25g di cacao in polvere
  • 1 bustina di vanillina
  • 1g di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Ingredienti crema pasticciera:

  • 500g di latte intero
  • 130g di zucchero
  • 125g di tuorli (circa 5 da uova medie)
  • 40g di amido di mais
  • 1 bustina di vanillina
  • Scorza di mezzo limone edibile

PREPARAZIONE

  1. Con un termometro alimentare assicuratevi che il burro sia ad una temperatura compresa tra i 14° e i 17°
  2. Versate il burro in una ciotola e aggiungete lo zucchero a velo
  3. Impastate il tutto aiutandovi con una forchetta
  4. Continuate ad impastarli fino a creare una crema omogenea
  5. Sbattete l’uovo e aggiungetelo all’impasto
  6. Mescolate per bene il composto
  7. Aggiungete il sale e mescolate assieme gli ingredienti
  8. In una ciotola a parte mischiate assieme per bene la farina con il cacao
  9. Versate una bustina di vanillina e mischiate ancora
  10. Aggiungete un cucchiaino di lievito per dolci e mescolate per l’ultima volta il tutto
  11. Versate il contenuto della ciotola con farina, cacao ed il resto nell’altra e fate amalgamare il tutto
  12. Una volta che l’impasto avrà raggiunto una consistenza accettabile bagnatevi le mani e continuate ad impastare
  13. Una volta che l’impasto della pasta frolla è diventato omogeneo fatene una palla e adagiatelo su della pellicola per alimenti
  14. Usate la pellicola per alimenti per imballare la pasta frolla e metterla in frigo almeno per 30′
  15. Versate il latte in un pentolino e fatelo scaldare a fuoco basso
  16. Aggiungete la scorza di limone
  17. Nel mentre versate assieme in una ciotola i tuorli d’uovo e lo zucchero
  18. Una volta creatasi una specie di cremina aggiungete l’amido di mais e mescolate
  19. Versate una bustina di vanillina e mescolate il tutto
  20. Aiutatevi con una frusta per mescolare e allo stesso tempo far incamerare aria alla crema
  21. Quando il latte inizierà a bollire sarà pronto e potrete spegnerlo
  22. In una pentola versate la crema e accendete il fuoco a fiamma bassa
  23. Aggiungete in più passaggi e poco alla volta il latte caldo aiutandovi con un colino e poi mescolate piano con la frusta facendo un giro e poi passando per il mezzo
  24. Quando la crema pasticciera inizierà a sbuffare sarà pronta
  25. Versate la crema pasticciera in una ciotola ghiacciata che avete lasciato in freezer per almeno 20/30′
  26. Sbattete per bene la crema con la frusta per farla raffreddare fino a quando non sarà lucida
  27. Ungete una teglia di lato 23cm con dell’olio extravergine d’oliva
  28. Versate un po’ di farina e spargetela in maniera uniforme per prevenire che la frolla si attacchi alla teglia
  29. Aiutandovi con due strati di carta forno iniziate ad appiattire la pasta frolla
  30. Stendete per bene la pasta frolla facendola tutta alta uguale e larga abbastanza per le dimensioni della teglia
  31. Usando la teglia come formina ritagliate le parti in eccesso che andranno a formare i bordi della crostata
  32. Con calma adagiate il quadrato di pasta frolla che formerà la base della crostata nella teglia
  33. Create dei rotolini di ugual misura e adagiateli ai bordi schiacciando con le dita
  34. Con una forchetta forate la base della crostata così che non si gonfi in cottura
  35. Infornate la pasta frolla per 30′ a 200° in forno statico
  36. Affettate circa 500g di fragole che poi serviranno per decorare la crostata
  37. Una volta cotta fate raffreddare la base della crostata per circa 30′
  38. Versate delle abbondanti cucchiaiate di crema pasticciera sulla base della crostata
  39. Stendete in maniera uniforme la crema pasticciera
  40. Decorare la crostata con una fantasia a piacere
  41. Potete mangiare la crostata subito ma, se potete, lasciatela almeno 2h o una notte in frigo per far amalgamare bene il tutto

STRUMENTI UTILIZZATI

HO ANCORA VOGLIA DI…

Un pensiero riguardo “Crostata di frutta con pasta frolla al cacao, crema pasticciera fatta in casa e fragole fresche di stagione

I commenti sono chiusi.